BU Power System News

Bauma 2019, un’edizione da record – Nuove tecnologie ibride

By 24. Aprile 2019 No Comments

Con oltre 620.000 visitatori da oltre 200 paesi, Bauma 2019, la fiera leader mondiale per macchine da costruzione, macchine per materiali da costruzione, macchine da miniera, veicoli da cantiere e attrezzature per l’edilizia, ha generato i migliori risultati nei 65 anni di storia della mostra. Il numero di visitatori è aumentato di circa 40.000 unità rispetto al totale prodotto durante l’evento precedente nel 2016. Oltre 250.000 visitatori provenienti da paesi al di fuori della Germania e circa 3.700 espositori da 63 paesi hanno sancito allo stesso modo un record. Con 614.000 metri quadrati di spazio è risultato essere il Bauma più grande mai tenuto, un Bauma da record.

Anche per BU Power Systems il Bauma di quest’anno è stato uno spettacolo emozionante e di successo. Al Bauma 2019 Perkins ha presentato tre soluzioni di potenza ibrida attraverso tre motori, tutti da 75 kW (100 CV ). Per dimostrare modularità e flessibilità, tutte e tre le soluzioni ibride erano basate sul Perkins® Syncro da 2,8 litri .

Le tecnologie mostrate erano Ibrido-elettrico, Meccanico ibrido e Ibrido-idraulico:

Ibrido-elettrico: Esistono diversi modi per incorporare il motore elettrico o il generatore, con la disposizione preferita di Perkins che offre eccellenti vantaggi in termini di risparmio di carburante, riducendo al contempo l’impatto dell’installazione e riducendo al minimo l’impatto sui costi della macchina. La flessibilità del sistema offre opportunità per un’ulteriore efficienza e miglioramenti delle funzionalità nell’intera macchina grazie all’uso di un impianto elettrico a 48 volt.

Meccanico ibrido: immagazzina energia in un volano ad alta velocità che può essere restituita alla macchina. Ciò è particolarmente utile nelle macchine ibride con un funzionamento ciclico e che necessitano picchi molto intensi di potenza. Oltre all’erogazione immediata di energia, il vantaggio rispetto all’ibrido-elettrico è nelle dimensioni di installazione.

Ibrido-idraulico: immagazzina energia negli accumulatori idraulici. In alcune macchine questa può essere la soluzione ibrida più pratica ed economica in quanto si integra facilmente nei sistemi idraulici delle macchine esistenti. Il software e l’integrazione con la sistemistica della macchina sono la chiave per ottenere grandi risparmi da questa tecnologia.

“Per alcune macchine e requisiti specifici come mini escavatori e pale gommate compatte, la piena elettrificazione dei veicoli è già una proposta commerciale pratica”, ha dichiarato Matt Coleman, product director di Perkins . “È possibile sostituire un motore diesel con batterie agli ioni di litio e un motore elettrico. Tuttavia, la dinamica delle caratteristiche che definiscono la durata della batteria, il costo, l’infrastruttura di ricarica e il supporto del prodotto, non si traducono immediatamente in una proposta attraente completamente elettrica per tutti gli operatori di macchine da costruzione. Poiché la proposta di valore per il cliente è molto varia, la gamma di soluzioni è altrettanto diversificata. Una taglia non va bene per tutti. Le tecnologie proposte da Perkins offrono vantaggi pratici in termini di produttività e costi operativi in ​​un lasso di tempo molto più breve “.

Per le ultime informazioni sulle offerte tecnologiche di Perkins, visitare www.perkins.com/hybrids.

Gli esperti di motori di BU Power Systems, il più grande distributore mondiale di Perkins, saranno felici di rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere.

Vedi l’intervista al bauma con Stefano Meneghini, Key Account Manager di BU Power Systems Italia.